Oculistica

Oculistica

Data Medica via Ennio Quirino Visconti, 4 Roma Prati
PER PRENOTAZIONI CHIAMA IL NUMERO VERDE O PRENOTA ONLINE

Oculistica

L’oculistica (sinonimo di oftalmologia e di oftalmoiatria) è quella parte della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi e terapia sia medica sia chirurgica delle malattie dell’occhio e del suo apparato, della correzione dei vizi refrattivi e delle patologie visive correlate.
Il medico specialista si chiama oculista (chiamato anche oftalmologo) ed è una delle discipline mediche e chirurgiche più antiche. Esistono molte patologie che possono colpire gli occhi, provocando disturbi alla vista, come la cataratta, la maculopatia o il glaucoma. È importante non trascurarle e rivolgersi subito a uno specialista per evitare che la malattia degeneri in una perdita parziale o totale della vista.
Tra le malattie e relativi sintomi dell’occhio più comuni:
  • STRABISMO:
    Lo strabismo è una deviazione degli assi visivi dovuta all’allineamento scorretto degli occhi. Può manifestarsi a qualsiasi età.
  • AMBLIOPIA O OCCHIO PIGRO:
    L’ambliopia o occhio pigro è una condizione che interessa il 4% della popolazione mondiale ed è caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva.
  • PATOLOGIE DELLE PALPEBRE:
    Le palpebre, superiore e inferiore, sono due formazioni cutanee che aiutano a inumidire la parte dell’occhio a contatto con l’esterno. Tra le malattie che possono colpirle, ci sono: la blefarite,l’orzaiolo, il calazio, la ptosi palpebrale, l’entropion e l’ectropion.
  • PATOLOGIE DEL SISTEMA LACRIMALE:
    Il liquido lacrimale ha la funzione di mantenere umida e pulita la superficie della cornea e della congiuntiva. Tra le malattie che possono interessarlo, ci sono: la sindrome dell’occhio secco e la sindrome di Sjögren.
  • CONGIUNTIVITE:
    La congiuntivite colpisce la congiuntiva e i sottili vasi che la irrorano, provocandone l’arrossamento. Una delle cause più comuni è l’allergia tipica del periodo primaverile.
  • PATOLOGIE DELLA CORNEA:
    La cornea è la membrana trasparente che riveste la porzione anteriore dell’occhio. Ha la funzione, tra le altre, di convogliare i raggi visivi che entrano nell’occhio verso il cristallino. Tra le malattie che possono interessarla ci sono: l’abrasione, la cheratite, le distrofie e ledegenerazioni corneali.
  • CATARATTA:
    La cataratta è una malattia dell’occhio che provoca la progressiva opacizzazione del cristallino, con la conseguenza di annebbiare la vista.
  • GLAUCOMA:
    Il glaucoma è una malattia causata da un progressivo danneggiamento del nervo ottico, che può nel tempo compromettere gravemente la vista.
  • PATOLOGIE DELLA RETINA:
    La retina è uno strato sottile di tessuto nervoso che riveste la parete interna dell’occhio. È sensibile alla luce, consente di focalizzare le immagini. Tra le malattie che possono interessarlo ci sono: la retinopatia diabetica, il foro maculare, la rottura e il distacco della retina.
  • UVEITE:
    L’uveite è un’infiammazione dell’uvea, lo strato intermedio che costituisce la parete oculare, posto tra sclera e retina e ricco di vasi sanguigni.
  • TUMORI OCULARI:
    I tumori oculari sono patologie rare, ma potenzialmente pericolose.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta