PRENOTAZIONI

Numero Verde 800.560.800

DATA MEDICA ROMA

PRENOTAZIONE VISITA GERIATRIA ONLINE

Nome*
Cognome:*
E-mail:*
Conferma E-mail:*
Telefono:
-
Seleziona il medico
Lascia un messaggio

Dichiaro di aver letto la Cookie Policy privacy e di essere informato sul trattamento dei dati personali

Accettazione Policy Privacy*

GERIATRIA

Data Medica via Ennio Quirino Visconti, 4 ROMA PRATI

La Geriatria si occupa delle patologie che si verificano nel pazienti anziani, e cioè nei soggetti di età superiore ai 65 anni e i loro effetti disabilitanti, con lo scopo principale di rallentare il declino nelle funzioni fisiche quelle mentali, conservando quanto più possibile l’autosufficienza e la miglior qualità di vita possibile nei soggetti. Il Geriatra è un medico in grado di valutare e gestire i bisogni tipici dei pazienti anziani in tema di salute. Dopo i 65 anni spesso capita di riscontrare contemporaneamente più problemi di salute che richiederebbero l’intervento di specialisti diversi, cosa che rende ancora più difficile l’intervento del geriatra. Tra le patologie più comuni di cui si occupa la Geriatria ed il Geriatra abbiamo:

  • Arteriosclerosi – È una patologia che porta all’irrigidimento delle arterie a seguito del danneggiamento dell’endotelio, causato dal deposito di placche.
  • Artrosi – Trattasi di una malattia degenerativa delle articolazioni. Può essere di origine ossea, tendinea o muscolare.
  • Aterosclerosi – E’ la causa principale delle patologie cardiovascolari ed è caratterizzata dall’accumulo di ateromi sulle pareti delle arterie.
  • Avitaminosi – Patologia causata da carenza parziale o totale di vitamine nell’organismo.
  • Bradicardia – Definita anche aritmia ipocinetica, si tratta del calo della frequenza cardiaca al di sotto dei sessanta battiti al minuto.
  • Cachessia – Serio decadimento psichico e fisico caratterizzato da astenia, anoressia, dimagrimento, anomalie metaboliche, calo accentuato delle difese immunitarie e rallentamento delle capacità psichiche.
  • Cataratta – Patologia dell’occhio che si manifesta con una diminuita capacità visiva, che può sfociare in cecità ed è dovuta all’oscuramento parziale o totale del cristallino.
  • Claudicatio intermittens – Si manifesta con un dolore alle gambe a seguito di uno sforzo sostenuto.
  • Coccigodinia – Frequente nelle donne anziane, soprattutto in seguito a traumi o se viene mantenuta a lungo la posizione seduta, consiste in una nevralgia che si diparte dal coccige per irradiarsi nelle zone vicine.
  • Decalcificazione – Diminuzione patologica di calcio nell’organismo e nello scheletro che può essere di tipo localizzato o diffuso.
  • Deficit erettile – Disfunzione sessuale maschile che concerne l’incapacità di avere un’erezione adatta al coito.
  • Demenza senile – Fenomeno che colpisce prevalentemente le donne, dopo i 65 anni, con uno sviluppo progressivo.
  • Demenze – In generale, sono patologie caratterizzate dal peggioramento delle funzioni intellettive normalmente sviluppate.

I NOSTRI MEDICI SPECIALISTI IN GERIATRIA